A.N.Carabinieri

OSSERVATORIO METEO E SISMICO

OXYGEN WIRELESS

 

  

                                                                               

 

 Clicca per il live 

 Sismometri Realtime

 RSOE - Emergency and Disaster Information Service 

 

Twittereimages

Google

 

415164 290078957726114 1487866693 o 

Misura la tua velocita' ADSL

Disclaimer

CALDO QUASI ESTIVO FINO A LUNEDI' 14 CON MASSIME SUPERIORI ANCHE A 25°C. PROBABILE PEGGIORAMENTO DEL TEMPO DA MARTEDI' 15 OTTOBRE - Bollettino meteo dell'11 ottobre 2019 - ore 15.00

L'alta pressione con contributo di aria calda nord-africana si  è distesa dalla penisola Iberica all'Europa orientale passando per la penisola italiana e apportando tempo stabile e soleggiato con temperature sopratutto nei valori massimi, molto al di sopra dei valori stagionali. Una situazione che per l'Italia si protrarrà per tutto il fine settimana e parte di lunedi 14 quando al nord si faranno sentire i primi effetti di una perturbazione che nei giorni 15 e parte del 16, riporterà nuvolosità e precipitazioni sparse in molte regioni della penisola, con un progressivo calo termico . Intanto, sia venerdi 11 che sabato e domenica, giornate assolate su tutta la penisola con formazioni di foschie o locali banchi di nebbia al mattino nelle pianure e vallate del centro-nord in rapido dissolvimento, le temperature come accennato prima nei valori massimi in molte aree del centro.sud e isole potranno anche avvicinarsi ai 30 gradi. Poi, da lunedi a cominciare dal settore di nord ovest e alta Toscana nubi in aumento con le prime piogge che nella giornata di martedi e mercoledi  potranno estendersi al resto del paese.

Sull'Umbria tempo ancora asciutto e stabile da  e per tutto il fine settimana, con esteso soleggiamento e temperature massime in graduale aumento fino a superare abbondantemente i 25 gradi, al mattino dense foschie o locali banchi di nebbia in rapido dissolvimento saranno possibili nelle vallate della regione. Poi da lunedi 14 in serata assisteremo ad un graduale aumento della nuvolosità medio alta senza precipitazioni che invece potranno verificarsi a carattere sparso nelle giornate di martedi e mercoledi con temperature in graduale  diminuzione, fino a riportarsi nei valori medi del periodo

 

 
  • SCOSSA DI TERREMOTO DI Ml 3.8 NEL MAR TIRRENO, A NORD DELLE EOLIE Ipocentro molto profondo, a quasi 300 km, questa tipologia di eventi, con questa magnitudo e profondità, non viene avvertita dalla popolazione Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è avvenuta alle ore 22:42.44 italiane nella zona a nord delle Isole Eolie, nel [...] L'articolo SCOSSA DI TERREMOTO DI Ml 3.8 NEL MAR TIRRENO, A NORD DELLE EOLIE proviene da blueplanetheart.it.

 specializzazioni-anc-formazione

Logo COTA1

Webcam Osservatorio

Meteosat

Radar Meteo PC

Radar dpc

 

415164 290078957726114 1487866693 o

 

 

 

LOGO-BPH-360-Retina

 

 

Logon Sara1

 

 

IESN

 

Logo iaresp 1

 

Earthquake Network

 

Calamity

Calamity

 

 

Attivita' solare

 


Status
Status
 

Windfinder

 

 

Open Weather Map

 

 

Fronti 24h

Realtime M.network

Rete Meteonetwork

Realtime Lineameteo

schermata del_2012_09_16_11_01_29_resized

Nome depressione

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
156x41

 

Youtube1

qrcode 1